whatsapp - smartphone

Come possiamo capire se qualcuno sta spiando le nostre chat di Whatsapp?

WhatsApp è un’applicazione di messaggistica ormai utilizzata da due miliardi di persone. La privacy e la protezione dei dati personali è uno degli aspetti che dovrebbe interessare maggiormente.
Molto spesso vi sono aggiornamenti per introdurre nuove funzionalità pensate appositamente per garantire la massima privacy, ma talvolta non basta.

Spesso però, lo spionaggio può avvenire tramite applicazioni-spia che, senza il vostro consenso, vengono installate sul vostro dispositivo. Queste applicazioni sono quasi impossibili da trovare per i non esperti.

Per evitare che ciò accade, è bene controllare spesso la lista delle proprie applicazioni, verificando se sono presenti applicazioni che non conoscete e che non avete mai installato. In questa eventualità, cliccate su di essa, impostatela su OFF e disinstallatela subito.

Se avete il sospetto di essere spiati e volete averne la certezza, potete rivolgervi alla nostra agenzia investigativa. Il team di Petrolà Investigazioni potrà verificare l’accaduto e rintracciare l’eventuale malintenzionato, raccogliendo prove valide anche in tribunale.

Che cosa fare in caso di spionaggio?

In caso di spionaggio su WhatsApp o di diffusione dei vostri dati sensibili senza il vostro consenso, il modo migliore per raccogliere prove valide è rivolgersi alla nostra Agenzia investigativa, che offre a Roma e su tutto il territorio nazionale servizi di investigazione privata, tramite un team di investigatori privati professionisti e un metodo costruito su misura. Il nostro team potrà, inoltre, effettuare un’attenta bonifica sul vostro cellulare, così da tutelare al meglio la vostra privacy e i vostri dati personali.

Condividi