infedeltà coniugale conseguenze

La fedeltà coniugale è uno dei doveri da rispettare una volta firmato il contratto di matrimonio. La responsabilità di un partner verso l’altro è quello di rispettare questa regola base del rapporto.

Ma cosa succede se il marito o la moglie dovesse tradire?


Tra i doveri maggiormente violati, spicca proprio quello della fedeltà coniugale. Quello che spesso non si considera sono i risvolti giuridici: l’infedeltà coniugale rappresenta una violazione per la legge e l’atto del tradimento è a tutti gli effetti una violazione dei doveri coniugali.

Il tradimento ha delle conseguenze legali: quali?

Equilibri e serenità probabilmente erano già compromessi, ma in aggiunta a questo, la conseguenza del tradimento è la separazione con addebito o il divorzio con addebito. Oltre alla separazione con addebito, se il tradimento dovesse avvenire in maniera palese, è possibile vedersi condannati al pagamento di un risarcimento di danni.
Oggi non vi è alcuna differenza se il tradimento proviene dalla donna o dall’uomo, le conseguenze sono le stesse. L’infedeltà coniugale ha lo stesso peso, infatti, legalmente.
Si parla di tradimento quando è in atto il matrimonio e i due coniugi non si trovino in fase di separazione o divorzio. È possibile definire il tradimento infedeltà coniugale solo quando i due partner sono sposati tra loro, solo in questo caso si hanno conseguenze sul piano giuridico.

Tradimento e adulterio: c’è differenza in termini legali?

In questo contesto è utile fare un’altra precisazione. A livello giuridico l’adulterio si configura come una vera e propria relazione di lungo termine volutamente portata avanti; mentre il tradimento è la tipica “scappatella” di breve durata. In entrambi i casi si tratta di infedeltà coniugale, ovvero la disattenzione di un dovere sancito dalla legge.

A chi rivolgersi in caso di infedeltà coniugale?

Nel caso in cui uno dei due partner avesse il dubbio di un tradimento, è il caso di assumere un investigatore privato specializzato in indagini per infedeltà coniugali.
L’investigatore privato segue con professionalità e discrezione il presunto infedele e ottiene prove valide e inconfutabili (fotografie, video e altro) che possono essere utilizzare anche in sede legale.

Condividi

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci