Sei alla ricerca di un investigatore privato a Cassino?

Petrolà Investigazioni opera a Cassino e su tutto il territorio nazionale.
Da più di quindici anni assistiamo i nostri clienti, garantendo un servizio professionale, efficiente e discreto.

Il nostro team di detective è composto da professionisti autorizzati dalla Prefettura di Roma.

Ci occupiamo di tantissimi ambiti di indagini e seguiamo ogni caso con la massima serietà, puntando sempre ad ottenere il risultato in modo tempestivo.

Indagini investigative a Cassino: il nostro metodo

Valutiamo singolarmente ogni singolo caso, applicando il nostro metodo costruito su misura e in base alle singole esigenze del cliente.

La prima fase riguarda sicuramente la definizione dello scenario investigativo. Dopo aver ascoltato attentamente tutte le richieste del cliente, viene costruito un percorso investigativo su misura. Verranno fornite in anticipo tutte le informazioni relative costi e tempi necessari. Solo a questo punto inizia l’attività di indagine sul campo nel pieno rispetto delle normative vigenti.

Prima della consegna delle prove documentali, i nostri investigatori privati provvedono alla verifica e al controllo scrupoloso delle prove raccolte.

A conclusione del lavoro svolto, verrà consegnata al cliente una relazione dettagliata redatta dai detective, con il supporto dei nostri avvocati e giuristi. La relazione conterrà anche prove fotografiche e documentali.

Indagini private a Cassino

L’agenzia di investigazione Petrolà si occupa di indagini investigative per conto di privati a Cassino e sull’intero territorio nazionale.

Per tutti i tipi di indagini, ma soprattutto per quelle che riguardano la sfera privata, garantiamo il massimo della discrezione.

Tra gli ambiti delle investigazioni private vi sono:

  • Infedeltà coniugale

Tradimenti e infedeltà coniugale sono tra le ragioni principali delle separazioni e divorzi. Il tradimento è considerato dal Codice Civile una violazione dei doveri coniugali. L’infedeltà, dunque, rappresenta motivo per richiedere la separazione con addebito. Occorre, però, che il tradimento sia dimostrato attraverso prove valide e concrete da poter presentare al giudice civile in sede legale.

  • Indagini prematrimoniali

È possibile effettuare delle verifiche sulla situazione finanziaria e sulla vita precedente al matrimonio del partner. Le investigazioni prematrimoniali possono permette di scoprire un figlio non dichiarato, la presenza di indagini penali o civili a carico del partner, debiti che potrebbero ripercuotersi sulla vita matrimoniale, ecc.

  • Calcolo assegno di mantenimento

Se le condizioni economiche dell’ex partner cambiano, è possibile chiedere rivalutazione dell’assegno di mantenimento. Gli investigatori privati possono effettuare delle verifiche sulla situazione economica dell’ex coniuge per la revisione del mantenimento.

Indagini aziendali a Cassino

Se avete la necessità di intraprendere delle indagini aziendali a Cassino, potete rivolgervi all’agenzia investigativa Petrolà.

In ambito aziendale, le indagini permettono di cercare prove e testimonianze relative a comportamenti scorretti mossi dall’interno e dall’esterno dell’azienda.

Tra le motivazioni principali delle indagini aziendali vi sono:

Concorrenza sleale

La concorrenza sleale può causare moltissimi danni alle aziende, sviando la clientela ed eludendo le norme dell’antitrust. Può riguardare, inoltre, la concessione di brevetti, le offerte e attività delle banche e tanti altri settori.

Licenziamento per furto in azienda

Il furto in azienda o frode aziendale è uno degli scenari principali che rompono inevitabilmente il rapporto di fiducia tra datore di lavoro e dipendente. Per procedere con il licenziamento bisogna avere delle prove concrete dei presunti furti, senza violazioni di privacy altrui. Un’agenzia investigativa può cercare prove concrete nel pieno rispetto delle normative vigenti.

  • Licenziamento per abuso dei permessi ex Legge 104/92

 Se chi usufruisce della legge 104, durante questi giorni di permesso, svolge attività diverse dall’assistenza al proprio parente, va incontro alla possibilità di licenziamento.

Un investigatore privato può documentare le prove di abuso dei permessi retribuiti con pedinamenti e intercettazioni.