L’agenzia investigativa Ernesto Petrolà Investigazioni si è espansa sul territorio di Roma creando una vera e propria rete di esperti investigatori privati che operano in modo regolare e con l’autorizzazione della Prefettura.

Nonostante la sede principale sia situata a Roma, la squadra di Ernesto Petrolà opera su tutto il territorio nazionale, vantando un grande successo.

Il lavoro di investigatore privato è ben noto per essere impiegato soprattutto in situazioni di tradimento coniugale e infedeltà. Ma, in realtà, sono numerosi gli ambiti di azione della Agenzia. Un individuo può decidere di chiedere aiuto ad una Agenzia investigativa a Roma e su tutto il territorio nazionale per motivi quali:

  • assenteismo
  • ricerca di persone scomparse
  • investigazioni aziendali e private
  • sabotaggi
  • bonifiche telefoniche e altro.

Affinché il lavoro svolto possa essere ritenuto eccellente, sono due le essenziali qualità che l’agenzia deve poter vantare, e sono le stesse che fondano la base dell’Agenzia Investigativa Ernesto Petrolà: riservatezza e serietà.

Un ottimo investigatore deve possedere, inoltre, flessibilità sui tempi in modo da essere sempre pronto a muoversi e seguire il caso a lui assegnato ed ottenere il maggior numero di indizi e di prove concrete rimanendo però all’interno del rispetto della privacy e della legge.

La modalità di investigazione non è standard in quanto ogni caso è a sé stante e, di conseguenza, è necessario costruire un percorso di indagine personalizzato in base alle caratteristiche di questo.

L’investigatore privato, una volta assunto, lavora a 360 gradi sul caso: una volta che si incarica l’esecuzione di un caso, il lavoro si protrae senza perdere tempo ed occasioni.

Il ruolo dell’investigatore privato è quello di un professionista che, nel rispetto della legge, esegue una ricerca approfondita per riuscire ad ottenere prove concrete valide anche in sede legale sia per aziende che per privati che desiderano un intervento investigativo. Tra i detective di Petrolà Investigazioni sono presenti anche professionisti facenti parte di vari reparti delle Forze dell’Ordine.

Lo svolgimento dell’incarico avviene seguendo diligentemente step ordinati e specifici: valutazione, scelta della strategia, azione, controllo e risultato.
Il primo passo che l’investigatore deve svolgere è una dettagliata valutazione dello scenario investigativo. Vi sarà dunque un iniziale colloquio necessario per comprendere se vi sono i presupposti sufficienti per decidere di svolgere un’indagine investigativa.

Solo successivamente a questo primo step, si potrà elaborare una strategia consona e specifica che vada ad esaudire le richieste del cliente o dell’azienda. Ogni informazione relativa a costi e tempi di svolgimento previsti verranno forniti in anticipo al cliente, garantendo la massima riservatezza, serietà e rispetto della privacy.

Una volta concluso l’accordo, l’investigatore privato andrà in azione. Il suo compito sarà quello di svolgere un’accurata attività d’indagine sul campo raccogliendo ogni indizio e prova necessaria e sufficiente per ottenere il risultato desiderato dal cliente. Gli elementi raccolti verranno analizzati e studiati con l’appoggio di un team di esperti garantendo al cliente la miglior qualità d’investigazione nel rispetto delle leggi.

Successivamente verrà svolta una procedura di controllo e verifica delle prove raccolte. Ogni attività verrà costantemente monitorata ed il cliente verrà informato di ogni passaggio dell’indagine con la possibilità di confrontarsi con il team d’investigazioni sull’andamento dell’indagine.

Infine, il risultato. Al cliente verrà consegnato un documento contenente la relazione specifica stilata dagli investigatori dell’agenzia, sostenuta e approvata da avvocati e giuristi. All’interno vi saranno anche prove di tipo fotografico e documentali. La relazione sarà la prova inconfutabile che permetterà al cliente ottenere la propria vittoria in sede legale.

Grazie all’aiuto di esperti nel settore, quali i professionisti di Petrolà Investigazioni, il cliente può rimanere sereno e sapersi affidato in ottime mani.