detective privato roma

Nel caso in cui si sospetti un’infedeltà del proprio partner l’unica cosa da fare è richiedere l’aiuto di un detective privato.

Un professionista dell’investigazione che sia in grado non solo di pedinare il sospettato ma anche di procurare prove da portare in tribunale in caso sia necessario.

Se i sospetti che il coniuge vi stia tradendo con una terza persona si fanno sempre più opprimenti, i dubbi diventano certezze e desiderate capire se state impazzendo o solo comprendendo una verità nascosta, l’investigatore privato è la persona giusta per voi.

Grazie alla professionalità del suo lavoro, la discrezione e la tecnologia in suo possesso il detective privato è l’unico che può fornire dei dati certi senza cadere nell’illegalità e senza farsi scoprire dalla persona interessata peggiorando la situazione già precaria.

Molte persone sono timorose e si vergognano a chiedere ad un investigatore e preferiscono il fai da te che anche se andasse a buon fine non costituirebbe una prova valida in caso vi fosse una causa in tribunale. Questo accade perchè non essendo professionisti con le relative autorizzazioni, si rischia di ledere la privacy del proprio consorte trovandosi poi dalla parte del torto.

Perchè fare delle investigazioni in caso di tradimento?

Se si dovesse arrivare ad una separazione con conseguente divorzio, le prove di infedeltà del partner costituirebbero un illecito a livello civile ovvero in ambito matrimoniale, potendo richiedere quindi la separazione con addebito.

Il partner che compie l’infedeltà coniugale diviene quindi responsabile della fine del matrimonio, perciò deve versare l’assegno di mantenimento al coniuge tradito. Inoltre ha il dovere di lasciare l’abitazione coniugale e, nei casi più gravi, anche l’affidamento esclusivo dei figli al consorte tradito.

Il coniuge vittima dell’atto di adulterio del partner deve però adoperarsi per trovare la prova di tale comportamento e questo non è semplice da fare senza violare la privacy del marito o moglie che sia. Vi sono molti casi di tradimenti in cui uno dei due ha raccolto messaggi compromettenti spiando lo smartphone del partner oppure guadando le varie chat dei social o l’email.
Tutto questo senza mai avere il permesso del consorte non è legale, a meno che il telefono non sia stato lasciato a casa e senza protezione.

Scegliere di intraprendere delle investigazioni per tradimento è, senza ombra di dubbio, la strategia migliore su tutti i fronti. Il detective ha la possibilità di documentare tramite video e foto professionali l’atto di adulterio.
In caso vi sia una contestazione riguardante tutto il materiale che è stato portato davanti al giudice come prova del fatto accaduto, sarà il detective privato che ha effettuato la ricerca delle prove a testimoniare in fase giudiziaria. Questo per essere lui stesso testimone diretto del tradimento del marito o della moglie che si trovano ad essere colpevoli di adulterio in quello specifico caso.

In caso di tradimento la parola del detective privato sarà la prova definitiva

In quanto testimone dei fatti documentati l’investigatore privato potrà aggiungere dettagli importanti a sostenere le prove raccolte durante le indagini. La testimonianza oculare è valida già di per sé a garantire la veridicità dell’avvenuto tradimento attestando l’infedeltà colpevole del consorte infedele.
Rivolgersi ad un investigatore privato è una garanzia di serietà, discrezione, professionalità e rispetto della legge anche in ambiti d’indagine delicati come l’infedeltà coniugale.

Condividi